VII Edizione Premio Donida

Sì è svolta a Milano ieri 19 Maggio, al Teatro di Vetro, la finale della VII edizione del Premio Donida, in memoria del Maestro Compositore Carlo Donida Labati.  Presentata da Francesco Mogol ha visto numerosi ospiti tra cui  Virginio, Donato Santoianni, Le Soprano, Duo Surreale e Flavio Secchi.

Dobro con il suo brano “Aria” è il vincitore della VII edizione del Premio Donida, aggiudicandosi inoltre anche il riconoscimento MuoviLaMusica.

I 14 finalisti in gara erano: Dobro, Francesca Magdalena Giorgi, Marcello Ubertone, Monica Criniti, Marta Paoletti, Giacomo Deiana, Marianna Combi, Amanda Mabet, Roberto Cosimi, Giuseppe Sileo, Sara Borgogni, Doz B, Sara Milani, Aria (Arianna Silveri)

Diversi i premi consegnati durante la serata. Nato dalla scorsa edizione, c’è il Premio Donida per l’artista che ha lasciato il segno nella storia della Musica Italiana, consegnato a Roby Matano, ovvero il prestigioso Pennino d’Oro creato dal gioielliere Dario Mambretti.

Dobro, vincitore del Premio Donida, vedrà pubblicata la propria opera con Universal Music Publishing Ricordi s.r.l., la cui direzione artistica convocherà anche il primo classificato per un’audizione.  L’uscita del singolo prevederà inoltre una promozione radiofonica curata dall’Ufficio Stampa Chiasso.

Il Premio La Compagnia consegnato dalla direzione artistica per la produzione e commercializzazione del brano in concorso, in digitale e su tutte le piattaforme streaming, è stato vinto da Arianna Silveri.

Il premio “Ricordando il Maestro” consegnato da Monica Donida è stato assegnato a Marcello Ubertone; il premio “MEI” consegnato Claudio Formisano  è stato aggiudicato a Sara Borgogni per il premio “SNAC” è stata assegnata dal Presidente Massimo Cantini una borsa di studio per autori al CET di Mogol, alla giovanissima Marianna Combi . Durante la serata il presidente di Muovi La Musica l’Avv. Antonio Franchina e il Vicepresidente Simonluca Favata, hanno assegnato la targa MuoviLaMusica a Dobro.

Bella e professionale anche la conduzione per Tgevents Television di Federica Minia che ritroveremo in uno speciale TV sulla manifestazione.

Numerosi i momenti particolarmente emozionanti durante la serata; dall’interpretazione delle Soprano di “Al di La “ e “ Le colline sono in fiore” accompagnate dal Maestro Jacopo Carlini,  Flavio Secchi con “La spada nel cuore” e il suo brano inedito “La cosa più bella”;  il cantautore Donato Santoianni con il suo brano “ Una parola in meno “dedicato al nonno ha commosso tutta il pubblico; Il Duo surreale direttamente dal Festival Rock10eLode hanno presentato il loro brano “ Canzone popolare”  per giungere alla performance di Virginio che ha regalato al pubblico in sala grandi emozioni interpretando magnificamente i suoi brani “ Ad occhi chiusi” , “Hercules” e “Hallelujah”.

CONCORRENTI

GLI OSPITI

LA PREMIAZIONE

FOTO VARIE